09-12-2014

DAXEL BOWL: MARINES SU TUTTI, MA A VINCERE E’ IL FOOTBALL

Grande successo per il Daxel Bowl, il torneo interregionale under 16 svoltosi domenica 7 dicembre a Roma grazie all’organizzazione congiunta di Lazio Marines e Grizzlies Roma: un centinaio i ragazzi coinvolti comprese le Condor Athens, le ragazze della squadra di flag football di Grosseto che, a margine della manifestazione, hanno disputato uno spettacolare match contro gli under 14 degli Steelers Terni, vincendo per 26-13. Sei le squadre partecipanti, in rappresentanza di cinque regioni del centro Italia, impegnate in due gironi eliminatori e finali per tutti.

Nel girone A netto il predominio dei Lazio Marines, che dapprima si impongono sulla rappresentativa mista Express/82 ers Napoli con il punteggio di 30-14, quindi sui Dolphins Ancona con il risultato di 30-26 che rispecchia l’equilibrio vissuto sul campo; la sfida per la seconda piazza, infine, vede prevalere i dorici sui partenopei con il punteggio di 30-19. Nel girone B sono i Grizzlies a conquistare la prima piazza, dapprima battendo a fatica, e per un solo punto, gli Steelers Terni (20-19), quindi controllando il match con i Condors Grosseto e chiudendo sul punteggio di 20-13; sono poi gli umbri, nello scontro per la conquista della finalina, ad imporsi nettamente sui maremmani  per  31 a 12.

La finalissima propone, quindi, l’ennesimo derby giovanile fra Grizzlies e Marines: partita in salita per gli orsetti che, con il centro titolare Caramelli in condizioni precarie, orfani di Basile, unico “uomo di peso” del team infortunatosi nelle prime fasi del torneo, e dovendo inoltre rinunciare da subito anche a Fortunio, mattatore dei due incontri precedenti, vanno subito sotto dimostrando di non riuscire a contrastare la perfetta organizzazione di gioco dei laziali di coach Leone; l’incontro si chiude con un netto 33-0 a favore dei laziali, che proseguono così nel loro ruolino di marcia immacolato.

Negli altri incontri di finale sono i Dolphins Ancona a conquistare il terzo posto, prevalendo sugli Steelers Terni al termine di un durissimo ed equilibratissimo match; sono infine i partenopei  Express/82 ers a conquistare la quinta piazza battendo i maremmani Condors.

Svoltasi sotto egida FIDAF ed alla presenza del segretario Vincenzo Mango, la manifestazione ha riscosso un evidente successo dimostrando che questa è la giusta via da percorrere per la crescita di tutto il movimento football: più che di un torneo si è trattato di un festa dello sport giovanile, con importanti momenti di aggregazione fra i ragazzi provenienti da tutti i team, soprattutto intorno al ricco buffet organizzato dalle mamme Marines, grazie anche alla struttura del centro sportivo Happy Fitness.

Da segnalare, infine, che la Daxel Italy, nuovo sponsor dei Grizzlies da cui ha preso il nome l’evento,  visto il grande successo dell’iniziativa e l’interesse che il football americano riscuote sia a livello nazionale che, in particolare, nelle regioni rappresentate dalle società partecipanti al torneo considerate strategiche per le proprie attività imprenditoriali, ha deciso di anticipare ulteriormente l’impegno con i Grizzlies, in modo da sostenere altre iniziative prima della chiusura della stagione giovanile.