14-01-2017

GRIZZLIES, IL GIORNO ZERO A DUE MESI DAL VIA DEL CAMPIONATO

Domenica primo allenamento della stagione: subito in campo Fofanah, poi in serata sbarca Watkins.

E’ iniziata al gelo dello scorso weekend la stagione dei Grizzlies Roma, scesi in campo per il primo allenamento nella mattina di domenica a due mesi dal via del campionato. Una trentina i giocatori convocati a Tor di Quinto per la prima tappa della preparazione, iniziata con una sideline affollata. Oltre ai coach – Tancredi, Orsi, Lucarini, Cicinelli e la new entry americana, Ford – gli orsi capitolini hanno infatti dato il via ad un 2017 ricco di ambizioni davanti ai molti familiari e sostenitori presenti, bravi a contribuire a questa prima giornata organizzando anche il “welcome party”. Tra i giocatori rimasti in campo per circa un’ora e mezza, oltre a diversi elementi della Under 19 e della Under 16, occhi puntati su Derrick Fofanah. Nonostante il fuso orario – era sbarcato a Roma il giorno precedente – il grande rinforzo della difesa dei Grizzlies dopo le presentazioni di rito ha dato un primo assaggio delle sue grandi doti per poi iniziare a prendersi cura dei defensive back. Oltre a giocare, l’ex strong safety della South Baptist University si occuperà quotidianamente della preparazione dei ragazzi delle giovanili insieme all’altro nuovo acquisto americano, il quarterback Caleb Scott Watkins, arrivato a Fiumicino nella tarda serata di domenica dopo essere rimasto bloccato un giorno a New York per problemi tecnici al velivolo.
“Siamo lieti di dare il benvenuto a nostri due nuovi giocatori americani”, ha dichiarato il presidente dei Grizzlies, Stefano Cicinelli. “Watkins e Fofanah per noi rappresentano una doppia opportunità di crescita. Ovviamente l’aspetto principale riguarda il contributo che daranno in campo alla squadra nel corso del campionato al via a marzo, ma non bisogna sottovalutare l’impegno che entrambi hanno assunto nei confronti della Società nel processo di educazione e addestramento dei loro compagni, soprattutto quelli delle giovanili, che seguiranno quotidianamente. Anche per questo ci avviciniamo al campionato con fiducia e ottimismo”.

A.S.D. Grizzlies Roma AFT - Ufficio Stampa e comunicazione